Contenuto Principale
ZH – L’EUROPA PROPONE “RESTRIZIONI SUI PAGAMENTI IN CONTANTI”

Dopo l’esperimento dell’India, la Commissione Europea sta portando avanti un’iniziativa per limitare l’uso del contante nell’Unione, adducendo come motivazione la lotta alla criminalità e al terrorismo.

Pubblicato inNazionale / Estera
ZEROHEDGE – LA VERA CATASTROFE DEL BREXIT: LE 400 PERSONE PIÙ RICCHE DEL MONDO PERDONO 127 MILIARDI DI DOLLARI

Per lo scorno di tutti gli scettici, ZeroHedge conferma che il paventato disastro innescato dal Brexit si è effettivamente verificato: il crollo del mercato azionario successivo al referendum ha creato un buco di 127 miliardi di dollari nei patrimoni degli uomini più ricchi del pianeta, limandoli del 3,2%. George Soros l’aveva detto ai britannici: “state attenti, il Brexit vi renderà più poveri”. Non aveva precisato che si riferiva a se stesso e ai suoi colleghi miliardari, ma pare che i britannici l’abbiano comunque capito, votando di conseguenza.

Pubblicato inNazionale / Estera
Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • L’emotività di Facebook
    Scritto da
    La notizia della morte del Presidente del Consiglio regionale Diego Moltrer, è balzata all’attenzione dei media nazionali, a seguito il post apparso su face book scritto dal segretario del partito nazionale animalista europeo Enrico Rizzi. In esso l’autore richiamava, post-mortem, l’attenzione di Moltrer su cosa significasse la morte. Becero modo per sottolineare ad un “convitato di pietra”, impossibilitato a replicare, la fondatezza delle proprie idee, in tema di preservazione della fauna alpina e degli animali in generale. La morte, indissolubilmente unita alla vita, è un momento che incute naturale rispetto, ad ogni latitudine, chicchessia raggiunga.
    Leggi tutto...

Redattore

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto