Contenuto Principale

Nell’imminenza delle prossime elezioni provinciali, incontriamo Bruno Dorigatti Presidente del Consiglio della Provincia di Trento, candidato nelle liste del PD.

Nato a Lavis nel 1947, dopo aver frequentato la scuola professionale di arti grafiche, iniziò a lavorare come grafico in un'azienda trentina.

Dopo anni di attività sindacale, nel 1996 divenne Segretario Generale della CGIL del Trentino, ricoprendo tale ruolo sino al 2004. Successivamente membro della Segreteria del Sindacato Pensionati CGIL, nel 2008, accogliendo l’invito di esponenti politici locali, venne candidato alle elezioni provinciali ottenendo un ampio consenso elettorale (quarto per numero di preferenze).

Entrato in Consiglio Provinciale come consigliere, dopo due anni e mezzo è stato eletto Presidente del Consiglio Provinciale.

Pubblicato inProvinciale
Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • 80 euro bis: il re del bluff ci prova ancora
    Scritto da
    Non è certo un mistero che l’attuale premier abbia ottime capacità comunicative, sulle quali ha costruito le sue vittorie, prima alle primarie del Partito Democratico e poi alle ultime elezioni europee. E oggi continua a beneficiarne nei sondaggi, nonostante qualsiasi dato sulla situazione economica reale smonti l’efficacia delle sue azioni politiche. Il Fondo Monetario Internazionale ha recentemente pubblicato una mappa interattiva che ridisegna l’atlante del mondo economico. L’ordine globale è parametrato in termini di prodotto interno lordo a parità di potere d’acquisto e al netto di quella grottesca novità che è stata l’introduzione delle attività illecite. In questa classifica l’Italia…
    Leggi tutto...

Utenti online

Abbiamo 82 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto