Contenuto Principale

Il 16 ottobre scorso si è riunito per la quarta volta il Consiglio Comunale di Pergine nella sala di Piazza Municipio.
I lavori sono iniziati con un leggero ritardo, con le domande di attualità, ovvero le interrogazioni poste dalle opposizioni alla maggioranza, alle quali, gli assessori, ciascuno per parte di competenza, sono tenuti a dare risposta immediata. È chiaro che, le predette interrogazioni, sono per regolamento preventivamente inviate al Consiglio, il quale, in tal modo, dispone  del tempo occorrente per individuare chi dovrà elaborare le risposte.

Pubblicato inLocale

Cari lettori e lettrici, tranquilli, non ho sbagliato il numero del Consiglio, ne mi sono dimenticato di seguire assiduamente i suoi lavori. Ho scelto deliberatamente di numerare il “ terzo Consiglio Comunale” della nuova maggioranza, perché in realtà esso è la prosecuzione dell’adozione di ordinanze relative all’attività della trascorsa consiliatura: quella dell’ex Sindaco Silvano Corradi e del Vicesindaco  Marina Taffara.

Pubblicato inLocale

Mercoledì 25 giugno si è tenuto il primo consiglio comunale della neo eletta Amministrazione del Sindaco Oss Emer.
La folta presenza di astanti ad assistere al giuramento del primo cittadino e alle nomine degli assessori, è stata definita dalla stampa locale “una folla”.

Pubblicato inLocale
Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • Il crollo di una costruzione immaginaria
    Scritto da
    I governanti non guardano mai in faccia i risultati delle loro azioni se non quando, perduta una guerra, sono costretti dai vincitori a pagare i danni della sconfitta. Di fronte all’enorme catastrofe causata dall’unificazione europea e dalla moneta unica, non essendoci vincitori che li costringano a riconoscere quanto fosse sbagliato il loro progetto, continuano a fingere che l’“Europa” esista, piagnucolano (come ha fatto ultimamente anche il ministro Padoan) davanti ai proprietari della Banca centrale europea, ossia davanti a coloro cui hanno regalato la nostra sovranità e indipendenza, affinché abbiano pietà di noi e non ci mandino qualche lettera di reprimenda…
    Leggi tutto...

Redattore

Utenti online

Abbiamo 383 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto