Contenuto Principale

Avvocato Tasin, in una sua recente esternazione a stampa, ha auspicato che i segretari di PD, UPT, PATT perginesi, si attivino per individuare il candidato sindaco della coalizione per le prossime elezioni comunali di Pergine. A suo dire servirebbe una persona esperta, da contrapporre all’immobilismo ed all’inesperienza dell’attuale Amministrazione. Ora, su questa linea è intervenuto anche un accordo di massima a livello di segreterie provinciali di questi partiti, ma resta il fatto che, per quanto traspare dalle dichiarazioni sia di Morelli che di Taffara, non ci sia una persona adatta da proporre come sindaco.

Pensa che la soluzione sarà trovata con una candidatura “super partes”, magari non tesserata o, forse, appartenente ad uno dei partiti minori aggregati alla coalizione, quali PSI e Verdi?

Rispondendo alla parte finale della domanda direi: perché no?

L’esperienza degli ultimi 10 anni ci ha fatto capire che a Pergine non serve il politico, ma colui che sa incontrare il consenso della gente.

Pubblicato inLocale
Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • 2017 fuga da New York
    Scritto da
    “1997 fuga da New York” è un film di John Carpenter, girato nel 1981. Si ipotizza che nel 1988 il centro della capitale degli affari americani sia stato ridotto ad un carcere a cielo aperto, delimitato da una cinta muraria alta 15 metri. Impossibilitato a gestire l’ordine pubblico nella città, lo stato l’ha resa un bagno penale, gestito dagli stessi detenuti. Baltimora, 600.000 abitanti, aprile 2015. Imponenti e violenti scontri per le strade della città tra cittadini e guardia nazionale intervenuta a sedare i disordini, occupano la scena della cronaca USA dell’ultima settimana. Una rivolta che si aggiunge a quelle…
    Leggi tutto...

Redattore

Utenti online

Abbiamo 420 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto