Contenuto Principale

Pergine, l’estate che finalmente arriva, dopo una primavera fredda e piovosa. Sono i turisti, olandesi soprattutto, con le loro caravan dirette al lago che quest’anno comunicano l’arrivo dell’estate.

 

Di questi tempi, il pensiero di molti più che alle vacanze da fare, va al lavoro da conservare ed alle incognite per il futuro.


Chi vive con 1200 euro al mese e riesce anche a risparmiare, quando accende la TV o legge di sfuggita un titolo sulle locandine dei giornali appese all’esterno delle rivendite, pensa come sia stato possibile creare un debito pubblico così enorme:

1880 miliardi di euro, ora forse 2000 miliardi di euro.

Le elezioni comunali del 26 maggio ed il ballottaggio del 9 giugno hanno segnato due nuovi eventi per Pergine Valsugana:
è stato eletto sindaco un uomo nuovo, un cittadino che dell’intraprendenza e della capacità di risolvere pragmaticamente i problemi ha fatto la propria personale fortuna; a Pergine si è registrata la più bassa percentuale di votanti della sua storia recente. Meno della metà dei perginesi si è infatti recata a votare domenica 9 giugno per il ballottaggio.

Pagina 4 di 4
Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • CHE NE SARA’ DEL PARCO AI TRE CASTAGNI?
    Scritto da
    Dopo l’elezione della nuova amministrazione comunale, trascorsa l’euforia della vittoria e assorbita la delusione degli sconfitti, in attesa del primo Consiglio del 25 giugno, i cittadini si interrogano sul futuro di alcuni progetti già approvati dalla precedente Giunta.
    Leggi tutto...

Redattore

Utenti online

Abbiamo 415 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto